businessman-3189794_1280

Brand

IDENTITA’ DEL MARCHIO (BRAND IDENTITY)

CONOSCENZA DEL MARCHIO (BRAND AWARNESS)

REPUTAZIONE DEL MARCHIO (BRAND REPUTATION)

IMMAGINE DEL MARCHIO (BRAND IMAGE)

 

IMMAGINE DEL MARCHIO (BRAND IMAGE)

MKTG Impresa ha lo scopo di instaurare un vero e proprio rapporto diretto con i propri clienti cercando di spiegare i concetti del mondo digitale NON usando acronimi o complicati termini inglesi ma una terminologia semplice in lingua Italiana accessibile a tutti i non addetti ai lavori in questo campo.

Pertanto, ci siamo permessi di mettere online alcune storie vere ed altre di nostra totale o parziale invenzione per tradurre dei concetti complicati in una narrazione esplicativa semplice.

 

NARRAZIONE (STORY TELLING) DI:

IDENTITA’ DEL MARCHIO (BRAND IDENTITY)

CONOSCENZA DEL MARCHIO (BRAND AWARNESS)

REPUTAZIONE DEL MARCHIO (BRAND REPUTATION)

IMMAGINE DEL MARCHIO (BRAND IMAGE)

 

A noi piace veramente il nostro lavoro. Non è solo un modo per guadagnare uno stipendio ma anche fare qualcosa di piacevole assieme a persone con cui condividere parte del proprio tempo.

A volte ci piace trovarci e capire cosa sta succedendo nel mondo virtuale controllando le aziende più famose e scannerizzando il loro marchio (BRAND). Da un’azione simile si possono carpire segreti, tendenze e mode che possiamo utilizzare per far migliorare la presenza digitale dei nostri consolidati e futuri clienti.

Un giorno abbiamo preso ad esempio una nota marca di pasta industriale ed abbiamo fatto una ricerca di come l’immagine (BRAND IDENTITY) di quest’ azienda si sia evoluta nel corso degli ultimi dieci anni.

Abbiamo subito notato che il primo messaggio di cambiamento è stato dato dall’immagine del marchio (REBRANDING) e dai colori usati connessi al marchio. Tutto ammicca al genuino, ecologico ed alla pace; un’inebriante sensazione di famiglia (BRAND AWARNESS). Quei tipi di colore usati senza le lettere del logo fanno riconoscere il brand dagli utenti (TARGET) di riferimento.

Così abbiamo provato a convincere un’azienda alimentare di Treviso a fare una scelta azzardata: Rinfrescare il proprio marchio (BRAND RESTYLE) e rendersi riconoscibili ad un più vasto target che cerca quel particolare tipo di prodotto.

L’ azienda che era già nostra cliente ha aspettato un mese prima di darci la risposta ufficiale. La loro decisione è stata per noi illuminante: avevano accettato la nostra proposta di modernizzazione del marchio (BRAND RESTYLE) e di investimento nella nuova identità del marchio (BRAND AWARNESS).

Se lasciamo che il caso faccia il lavoro per noi corriamo il rischio di ritrovarci magari con prodotti eccellenti ma nessuna conoscenza (BRAND IMAGE) del marchio, quindi pochi contatti e scarsa clientela, il che sarebbe un danno al proprio commercio, soprattutto se si hanno prodotti in vendita di qualità su cui puntare.

Questo è stato il concetto che abbiamo voluto innestare nel cuore commerciale di quest’ azienda affinché si cambi drasticamente la propria immagine del brand percepita attualmente in un messaggio comunicato attraverso il nuovo marchio (BRAND IDENTITY) attraverso un duro lavoro di conoscenza del marchio (BRAND AWARNESS): Passare dal quello che siamo, ovvero un buon negozio che non presta attenzione al mercato online (delegando tutto al passaparola, strumento sicuramente potente ma difficile da controllare.) alla conoscenza mediatica del marchio per le proprie potenzialità e per rispondere al suo mercato di riferimento (TARGET).

Dopo 6 mesi di duro lavoro a livello grafico, di ottimizzazione del sito web e di promozione sulle piattaforme sociali siamo arrivati alla consacrazione del nuovo marchio in un articolo giornalistico che ha reso onore al duro lavoro svolto.

Attualmente quest’ azienda offre i suoi prodotti anche sul web incrementando così notevolmente il proprio fatturato rispetto al periodo precedente alla modernizzazione del marchio.

 

 

SPIEGAZIONE TECNICA

 

– Brand Identity: si riferisce all’immagine che l’azienda, il negozio o il privato vogliono proporre al proprio pubblico. Si tratta di una scelta cosciente, maturata in seguito ad attente analisi di mercato ed è il frutto di decisioni strategiche. Sotto questo termine troviamo tutti gli aspetti grafici e visivi, dal logo allo stile del sito internet, fino ai contenuti pubblicitari o di engagement.

– Brand Image: nominazione si intende invece il modo in cui il consumatore di fatto percepisce il brand in questione. Fra la decisione di intraprendere una particolare strada (Identity) e la sua effettiva realizzazione spesso troviamo un gap. Non si può controllare del tutto il modo in cui siamo percepiti dal pubblico, ma possiamo studiare la Brand Image che abbiamo per intervenire in fase strategica e operare tutte le correzioni necessarie.

– Brand Awareness: non è detto che sia scontato avere una Brand Image, ma, al contrario, è spesso necessario operarsi, e spesso duramente, per fare vedere che “ci siamo”. Con Brand Awareness ci si riferisce semplicemente a un dato numerico, ovvero se e quanto il pubblico è cosciente della nostra presenza nel mercato.

– Brand Reputation: una volta stabilita la nostra presenza, verremo dati in pasto al pubblico. Brand Identity, Image e Reputation vengono tutte coinvolte nel generare quella che è la nostra Brand Reputation, ovvero che tipo di significati il consumatore assegna al nostro brand. Non si tratta solo di cifre stilistiche o contenutistiche, ma di aspetti generali più ampi, che vanno dal nostro operato aziendale fino al comportamento di tutti gli attori coinvolti, sia sul web che nel mondo reale.